Il 1° Hotel in Italia interamente dedicato alla Street Art.

Intervento: laccatura su dipinto

Il suo ruolo è quello di struttura ricettiva ma non solo, infatti grazie alle sue oltre novanta stanze, gli spazi comuni e la sua facciata esterna interamente dipinti, punta ad essere un vero e proprio tempio a 360° della Street Art, un Museo dedicato all’Arte Urbana e ai principali suoi protagonisti italiani.

Il progetto è realizzato in collaborazione con la galleria Milanese Deodato Art, con la curatela di Chiara Canali, curatrice indipendente esperta nei linguaggi della Street Art e la collaborazione di Andrea Zamengo (Chill Surrealist).

Il progetto ha coinvolto 50 street artist di fama nazionale e internazionale che hanno interpretato, attraverso il proprio stile, il tema della storia del costume e della cultura italiana e alle eccellenze del Made in Italy nel mondo, in un percorso suddiviso per temi e filoni conduttori, creando così per lo spettatore un’esperienza totalmente immersiva ed interattiva all’interno del patrimonio storico culturale italiano.”

Il pavimento, come una grande tela

È Muraless Art Hotel, si trova nella prima periferia di Verona, la nostra collaborazione è stata a stretto contatto con Agron Hoti un artista visuale contemporaneo, di origine albanese, che vive e realizza le sue opere a Verona.

Lui ha dipinto il pavimento, della hall dell’hotel, come se fosse una grande tela, il nostro intervento è stato quello di proteggere e dar vivacità alla sua opera, con le nostre colate di resina trasparente.

Pavimenti in resina colorati murales art hotel - Due punto zero - Verona
Foto di Marco Bravi®

La straordinaria collaborazione con l'artista Hoti

È stato un onore per noi collaborare con un artista affermato in Italia, ma non solo, è presente e riconosciuto anche a livello internazionale con mostre a New York, Parigi, Shangai, Casa Blanca e Tel Aviv.

Foto di Marco Bravi®