Le superfici monolitiche, come i pavimenti in microcemento (linea B.smart), creano un'illusione di ampiezza negli spazi grazie all'assenza di fughe e giunti.

Intervento: pavimento in microcemento

Le superfici monolitiche, come i pavimenti in microcemento (linea B.smart), creano un’illusione di ampiezza negli spazi grazie all’assenza di fughe e giunti.

In questo progetto, in esclusiva per Marco Ambrosi Concept Salon, le scelte stilistiche per ampliare visivamente le superfici si rivelano sorprendenti. Tra queste spicca l’uso del pavimento in microcemento (linea B.smart) in due tonalità di grigio divese, la più chiara va a formare un cerchio centrale nell’ambiente.

Cerchio centrale in microcemento: movimento a tutto tondo

Il pavimento in microcemento (linea B.smart), nella tonalità di grigio chiaro, è stato sapientemente plasmato in un cerchio centrale, conferendo leggerezza e movimento allo spazio.

Questa geometria non è casuale, ma posizionata strategicamente nella postazione principale del negozio, enfatizzandone l’effetto visivo. La superficie del cerchio è delicatamente spatolata, mantenendo l’armonia con lo stile industriale dell’ambiente e completata con una finitura in resina opaca.

Pavimento in microcemento - Duepuntozero

Pavimenti in microcemento: oltre la scelta del colore

I pavimenti in microcemento (linea B.smart) offrono possibilità illimitate. Oltre alla scelta personalizzata del colore, è possibile optare per diverse decorazioni come l’effetto spatolato o monolitico. In progetti audaci come questo, è addirittura possibile creare disegni su misura.

Nel contesto leggero e “sospeso” del Marco Ambrosi Concept Salon, è emersa l’idea originale di inserire un cerchio di microcemento grigio chiaro al centro di un pavimento dalla tonalità più scura.

Punti di vista differenti

Pavimenti in microcemento: oltre la scelta del colore

I pavimenti in microcemento (linea B.smart) offrono possibilità illimitate. Oltre alla scelta personalizzata del colore, è possibile optare per diverse decorazioni come l’effetto spatolato o monolitico.

In progetti audaci come questo, è addirittura possibile creare disegni su misura. Nel contesto leggero e “sospeso” del Marco Ambrosi Concept Salon, è emersa l’idea originale di inserire un cerchio di microcemento grigio chiaro al centro di un pavimento dalla tonalità più scura.

I vantaggi del microcemento in un salone di bellezza

  • Resistenza alle macchie: superficie liscia e non porosa; il pavimento in microcemento resiste alle macchie e non assorbe i colori utilizzati nel salone.
  • Facilità di pulizia e igiene: la mancanza di fughe semplifica e velocizza le operazioni di pulizia, garantendo un ambiente igienico e antibatterico.
  • Resistente: il pavimento in microcemento è resistente agli urti, evitando scheggiature anche in caso di caduta di oggetti.
  • Massima personalizzazione: l’uso del pavimento in microcemento ha consentito di esprimere creatività attraverso geometrie e giochi di colore, donando un tocco unico al salone.

Linee geometriche e giochi di colore possono essere una soluzione creativa per chi ama una superficie monolitica, ma con un forte impatto estetico.

Pavimento in microcemento - Duepuntozero
Pavimento in microcemento - Duepuntozero
Foto di Marisa Boldo